Un tesoro nazionale indispensabile dell’Alta Moda italiana: Renato Balestra in Cina

Nel panorama dei migliori brand mondiali di moda, l’Italia occupa una posizione di rilievo, e tra questi illustri stilisti, gli uomini sono dominanti. Gli uomini italiani comprendono la vita e capiscono meglio le donne: lo stilista Renato Balestra è proprio uno di questi.

Renato Balestra è un tesoro nazionale che non ha eguali nell’alta moda italiana, è stato anche lo stilista preferito di star e celebrità da tappeto rosso. Oggi, all’età di 94 anni, Balestra sta portando la sua collezione di scarpe e accessori di alta moda in Cina. Dagli anni ’60 ha cominciato a creare la sua vita leggendaria, il suo amore verso la pittura e il teatro lo ha portato a fondere eleganza, agilità e qualità nelle sue creazioni, a considerare l’importanza dei dettagli e a cogliere le diverse sfumature della vita.

renato-balestra-storia-1

renato-balestra-storia-2

 

DA UNA SCOMMESSA È INIZIATA LA SUA VITA NELLA MODA

Nel 1924, Renato Balestra nacque a Trieste da una famiglia di architetti. Sin da bambino ha studiato letteratura e musica. Sebbene sin da giovane Balestra non sia stato a contatto con il mondo della moda, per una scommessa con alcuni amici gli si è aperto un nuovo percorso di vita. La prima creazione di Balestra è stata una bozza. Quando fece la scommessa con i suoi amici, non si aspettava che pubblicassero il suo disegno e lo consegnassero a Milano. Per una pura combinazione, una casa di alta moda apprezzo il suo lavoro e da lì è cambiato il suo destino.

renato-balestra-storia-4

 

A Milano ha gettato le sue basi, poi si trasferì a Roma, dove iniziò a lavorare con alcune importanti sartorie nonché con l’industria cinematografica. A Roma aprì il suo primo Atelier e, nel 1951, lanciò la prima collezione con il brand Renato Balestra alla sfilata di Giovanni Battista Giorgini , iniziando ufficialmente la sua carriera nel mondo della moda.

 

renato-balestra-storia-5

 

L’ AUTENTICO IDEATORE DEL “BLU BALESTRA”

Renato Balestra è uno dei pochi brand che può essere etichettato come “alto”. I brand di alta qualità fondono l’essenza degli artigiani e degli stilisti per rappresentare appieno l’abbigliamento stesso. Centinaia di ore di lavoro scrupoloso, interpretazione dell’artigianato ed attenzione ai dettagli.

renato-balestra-storia-8

 

Solo coloro che hanno diversi anni di esperienza possono comprendere appieno lo status nazionale di Renato Balestra. Pur conservando l’artigianalità e l’eccellente sartoria della tradizione italiana, ha saputo adattarsi alle peculiarità delle culture locali nelle decorazioni e nei dettagli delle sue creazioni. Ciò ha fatto sì che il brand Renato Balestra diventasse un brand dell’alta moda a livello internazionale e molto apprezzato da donne del mondo politico e dello spettacolo.

renato-balestra-storia-11

 

Tra le più affezionate l’imperatrice Farah Diba, la Regina di Thailandia Sirikit e sua figlia la Principessa Choulaborn, la Principessa Noor Hamzah di Giordania, la First Lady delle Filippine Imelda Marcos e sua figlia Irene per cui disegna e realizza l’abito da sposa, solo per citarne alcune.

renato-balestra-storia-13

 

Inoltre, negli anni ’80, Balestra disegnò le uniformi per Philippines Airlines e per Alitalia, portando stile e moda anche in alta quota.

renato-balestra-storia-16

 

Renato Balestra è anche l’ideatore e l’emblema del “Blu Balestra”. Negli anni ’60 lo stilista lanciò i primi abiti di quel colore blu particolare che ha poi preso il suo nome ed è ancora oggi famoso in tutto il mondo. Oggi, lo stilista triestino conta più di 30 collezioni diverse, tra cui Haute Couture, prêt-à-porter ed accessori. Balestra è uno dei brand italiani più prestigiosi e sta per lanciare la sua prima collezione di scarpe ed accessori in Cina.

blu-balestra-18