Un tesoro nazionale indispensabile dell’Alta Moda italiana: Renato Balestra in Cina

Nel panorama dei migliori brand mondiali di moda, l’Italia occupa una posizione di rilievo, e tra questi illustri stilisti, gli uomini sono dominanti. Gli uomini italiani comprendono la vita e capiscono meglio le donne: lo stilista Renato Balestra è proprio uno di questi.

Renato Balestra è un tesoro nazionale che non ha eguali nell’alta moda italiana, è stato anche lo stilista preferito di star e celebrità da tappeto rosso. Oggi, Balestra sta portando la sua collezione di scarpe e accessori di alta moda in Cina. Dagli anni ’60 ha cominciato a creare la sua vita leggendaria, il suo amore verso la pittura e il teatro lo ha portato a fondere eleganza, agilità e qualità nelle sue creazioni, a considerare l’importanza dei dettagli e a cogliere le diverse sfumature della vita.

renato-balestra-storia-1

renato-balestra-storia-2

 

DA UNA SCOMMESSA INIZIA LA SUA VITA NELLA MODA

Renato Balestra nasce a Trieste da una famiglia di architetti. Sviluppa una sensibilità artistica accentuata appassionandosi, sin da bambino, alla letteratura e alla musica. Si avvicina al fashion style quasi per gioco, quando alcuni amici inviano una bozza di un suo modello ad una rivista milanese. Il disegno fu così apprezzato da concedergli la pubblicazione e un conseguente invito a collaborare ad una collezione di Alta Moda.

renato-balestra-storia-4

 

A Milano ha gettato le sue basi, poi si trasferì a Roma, dove iniziò a lavorare con alcune importanti sartorie nonché con l’industria cinematografica. A Roma aprì il suo primo Atelier e, nel 1951, lanciò la prima collezione con il brand Renato Balestra alla sfilata di Giovanni Battista Giorgini , iniziando ufficialmente la sua carriera nel mondo della moda.

 

renato-balestra-storia-5

 

L’ AUTENTICO IDEATORE DEL “BLU BALESTRA”

Renato Balestra è uno dei pochi brand che può essere etichettato come “alto”. I brand di alta qualità fondono l’essenza degli artigiani e degli stilisti per rappresentare appieno l’abbigliamento stesso. Centinaia di ore di lavoro scrupoloso, interpretazione dell’artigianato ed attenzione ai dettagli.

renato-balestra-storia-8

 

Solo coloro che hanno diversi anni di esperienza possono comprendere appieno lo status nazionale di Renato Balestra. Pur conservando l’artigianalità e l’eccellente sartoria della tradizione italiana, ha saputo adattarsi alle peculiarità delle culture locali nelle decorazioni e nei dettagli delle sue creazioni. Ciò ha fatto sì che il brand Renato Balestra diventasse un brand dell’alta moda a livello internazionale e molto apprezzato da donne del mondo politico e dello spettacolo.

renato-balestra-storia-11

 

Tra le più affezionate l’imperatrice Farah Diba, la Regina di Thailandia Sirikit e sua figlia la Principessa Choulaborn, la Principessa Noor Hamzah di Giordania, la First Lady delle Filippine Imelda Marcos e sua figlia Irene per cui disegna e realizza l’abito da sposa, solo per citarne alcune.

renato-balestra-storia-13

 

Inoltre, negli anni ’80, Balestra disegnò le uniformi per Philippines Airlines e per Alitalia, portando stile e moda anche in alta quota.

renato-balestra-storia-16

 

Renato Balestra è anche l’ideatore e l’emblema del “Blu Balestra”. Negli anni ’60 lo stilista lanciò i primi abiti di quel colore blu particolare che ha poi preso il suo nome ed è ancora oggi famoso in tutto il mondo. Oggi, lo stilista triestino conta più di 30 collezioni diverse, tra cui Haute Couture, prêt-à-porter ed accessori. Balestra è uno dei brand italiani più prestigiosi e sta per lanciare la sua prima collezione di scarpe ed accessori in Cina.

blu-balestra-18