Incontra il Maestro

Nato a Trieste da una famiglia di architetti ed ingegneri, Renato Balestra ha sempre coltivato le sue passioni artistiche.
Avviato agli studi di ingegneria civile, inizia la sua carriera nel mondo della moda per puro caso.
Infatti, a sua insaputa alcuni amici inviarono un suo disegno a Milano, dove ricevette l’invito a collaborare ad una collezione di Alta Moda. Dopo aver lavorato a Milano, Balestra si trasferì Roma dove collaborò con varie sartorie importanti e come costumista per il cinema.
È a Roma che apre il suo primo Atelier, ed è Roma la città che renderà famosa la sua Maison a livello internazionale.

Nel corso della sua carriera, Renato Balestra ha presentato le sue collezioni in tutto il mondo riscuotendo un gran successo ed ottenendo numerosi riconoscimenti.
Sono molteplici le donne per cui il grande stilista italiano ha realizzato le sue creazioni: oltre ad attrici di fama internazionale, Principesse, Regine e First Ladies con cui ha sempre mantenuto un legame di stima ed amicizia.
Tra le più affezionate l’imperatrice Farah Diba, la Regina di Tailandia Sirikit e sua figlia la Principessa Choulaborn, la Principessa Noor Hamzah di Giordania, la First Lady delle Filippine Imelda Marcos e sua figlia Irene per cui disegna e realizza l’abito da sposa, solo per citarne alcune.

renato-balestra-storia-made-in-italy-roma

Numerosi anche i costumi per le opere teatrali realizzati dallo stilista triestino: nel 1988 realizza i costumi della Cenerentola di Rossini per il Teatro dell’Opera di Belgrado; nel 1999 per il Teatro Verdi di Trieste, in occasione dell’apertura della stagione lirica, disegna i costumi per Il Cavaliere della Rosa di Strauss; nel 2009 realizza i costumi per il tour mondiale del Musical Cinderella prodotto dalla Broadway-Asia Entertainment. Inoltre, nel 1985 realizza le divise per la Philippines Airlines e nel 1986 quelle per Alitalia. Nel Maggio 1988 cura lo studio e la realizzazione delle uniformi per i gestori degli impianti dell’Agip Petroli.

Nonostante il trascorrere degli anni, Renato Balestra ha continuato ad essere al centro degli eventi più significativi dell’alta moda a livello internazionale. Nel 2014 lo stilista ha realizzato una collezione per il governo dell’Azerbaijan; nello stesso anno è stato ospite della Federazione Asiatica di Alta Moda a Singapore per la più importante cerimonia di premiazione asiatica; nel 2015 ha partecipato alla Fashion Week Internazionale in Vietnam; nel 2016 è stato invitato alla cerimonia di gala per il sesto anniversario di Velvet Magazine a Dubai e nel 2017 ha preso parte alla Fashion Week Araba.

Le collezioni del Maestro dell’alta moda italiana incantano il mondo, da Occidente ad Oriente, adattandosi ai gusti delle varie culture conservando sempre l’alta sartorialità italiana.

Tradizione ed innovazione, queste le caratteristiche delle collezioni Balestra.

tributo-renato-balestra-roma-2018